Massimiliano Rosolino e Laura Volpi

Centra l’ennesimo e fantastico primo posto della sua sempre più leggendaria carriera sportiva Laura Volpi la nuotatrice Sport Management che ieri ha vinto una gara incredibile: la Energy Endurance disputata nel lago di Gaggiano (paese alle porte di Milano) e che ha visto l’atleta allenata dal tecnico Marco Colombo alle Piscine Dugoni di Mantova chiudere con il primo posto assoluto nuotando 31 km (trentuno chilometri) in 8 ore (svolgendo 31 giri nel percorso gara di 1 km). La nuotatrice originaria di Perugia, classe 1974, ha sbaragliato la concorrenza vincendo sia tra le donne sia tra gli uomini: distanziando tutti gli avversari di almeno 2 km. A premiare la nuotatrice della Sport Management un altro leggendario nuotatore come il plurimedagliato Massimiliano Rosolino.

Laura Volpi (nuotatrice Sport Management): “La gara è stata fatta con la muta perché l’acqua era a 18 gradi. Speravamo arrivasse a 20, ma il weekend non è stato dei più favorevoli e il freddo l’ha fatta da padrone condizionando la gara soprattutto nella prima parte, perché abbiamo iniziato alle 10 di mattina. Per i primi 5 km eravamo un piccolo gruppetto, poi dopo il primo rifornimento è stata una gara solitaria per fare più giri possibili senza saper troppo dov’erano gli altri. Dopo i primi 5 km ero quarta, dopo 2 uomini e 1 donna, poi ai 10 km ero a pari merito e da lì in poi ho fatto gara in solitaria. Ho fatto 31 giri e sono arrivata prima, ma forse ci sarebbe stato anche un altro giro, ma nell’ultimo quarto d’ora non ce la facevo più e sono uscita. È stata una gara faticosa principalmente per il freddo soprattutto gli ultimi 10 km. Ormai non ho più l’allenamento di una volta e 31 km sono tantissimi e sono distanze che facevo quando facevo la coppa del mondo. Una gara che mi è servita da allenamento anche in vista delle gare estive perché volevo mettere su km per capire a che punto sono con la preparazione e per le mie gare di fondo”.

CategoryNews