novara 4

È stato presentato oggi presso il Comune di Novara il 1° trofeo di nuoto Città di Novara e 2° memorial Mario Riccio. Evento in programma per sabato 29 giugno a Novara presso il Centro Sportivo del Terdoppio, uno degli impianti dove l’azienda Sport Management offre i propri servizi.

La manifestazione a carattere nazionale approvata dalla Federazione Italiana Nuoto, promossa dall’ente di promozione sportiva ASC (Attività Sportive Confederate) con il contributo logistico e tecnico di Sport Management, sarà aperta a tutti i tesserati F.I.N. delle categorie Ragazzi e Assoluti. Il teatro di gara sarà la piscina coperta da 50 metri (10 corsie) dell’impianto di Novara, mentre per l’intera durata della manifestazione sarà a disposizione la vasca piccola per il riscaldamento.

LA GARA Alla manifestazione parteciperanno circa 650 atleti per un numero complessivo di presenze gara di 1850. Saranno ben 20 le società italiane rappresentate e presenti al Centro Sportivo del Terdoppio, tra di queste anche una rappresentativa della Nazionale Italiana Giovanile e una società svizzera. Tra le società partecipanti anche una rappresentativa dell’Acquachiara, la realtà dove nuotava Mario Riccio. Tra le presenze anche diversi atleti nel giro della nazionale maggiore come Matteo Rivolta (Campione Europeo 100delfino in vasca corta), Ilaria Scarcella (detentrice del record italiano assoluto dei 200 rana e medagliata agli assoluti di questa stagione) Arianna Castiglioni (agli europei di Glasgow 2018 2 bronzi 50rana e 100rana; bronzo anche agli Europei di Berlino 2014 nei 100rana. e argento 4×100 mi/mixed nel 2016 a europei Londra. Finalista Olimpica a Rio 2016 e ai mondiali 2015 e 2017. Record italiano assoluto 50rana e 4x100mista. Già qualificata x i mondiali di Gwangju-corea), Federico Burdisso (record italiano assoluto 200 delfino; terzo agli europei di Glasgow 2018. Terzo alle olimpiadi giovanili 2018 nei 100delf e 200 delf. Già qualificato x i mondiali di Gwangju-corea), Silvia Scalia (record italiano assoluto 50 dorso; campionessa italiana 2019 50do e in vasca corta 50dorso e 100dorso. Già qualificata x i mondiali di Gwangju-corea e alle Universiadi di Napoli 2019), Flavio Bizzarri (Oro e bronzo nei 200 e 100 rana alle Olimpiadi Giovanili del 2010) e Letizia Paruscio (più volte sul podio agli assoluti e già qualificata alle Universiadi di Napoli 2019).

MARIO RICCIO atleta diciassettenne tesserato con la società napoletana Acquachiara e prematuramente scomparso l’anno passato all’età di 17 anni, al quale la sua società di appartenenza e Sport Management hanno dedicato una serie d’iniziative sportive in memoria.

CategoryNews