03
mar
2020

Da domani 4 marzo chiusura di tutti gli impianti sportivi gestiti da Sport Management

Sport Management comunica che, da domani 4 marzo 2020, tutti gli impianti gestiti dalla società in Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana e Veneto saranno completamente chiusi al pubblico e alle società sportive in via cautelativa, visto il perdurare delle stringenti misure atte al contenimento e diffusione del contagio da Coronavirus. Seguiranno ulteriori aggiornamenti sulla riapertura degli stessi. Nel dettaglio saranno chiusi al pubblico gli impianti di:

EMILIA ROMAGNA: Cesena (FC), Molinella (BO), Castel San Giovanni (PC)

FRIULI VENEZIA GIULIA: Tolmezzo (UD), Cividale del Friuli (UD)

LIGURIA: Arma di Taggia (IM), Bordighera (IM), Sanremo (IM).

LOMBARDIA: Bagnolo Mella (BS), Broni (PV), Brugherio (MB), Busto Arsizio (VA), Cantù (CO), Carpenedolo (BS), Crema (CR), Cremona (CR), Desenzano Del Garda (BS), Ghedi (BS), Luino (VA), Mantova (MN), Melzo (MI), Monza Nei (MB), Monza Pia Grande (MB), Pegognaga (MN), Porto Mantovano (MN), Rezzato (BS), Sant’Omobono Terme (BG), Sesto San Giovanni (MI), Stradella (PV).

PIEMONTE: Alpignano (TO), San Mauro Torinese (TO), Terdoppio (NO)

TOSCANA: tutte le piscine sono aperte

VENETO: Verona (VR), Fumane (VR), Montecchio Maggiore (VI), Marostica (VI), Thiene (VI)

Essendo strutture a gestione comunale e alle quali Sport Management fornisce solo i servizi sono attualmente regolarmente aperte le piscine di Massa (MS) e Rimini (RN)

Torna all'elenco delle news
Sport Management Logo