05
feb
2020

Sport Management e Chievo Verona insieme in Emca: il network delle più importanti polisportive europee

L'azienda veronese Sport Management ha tracciato la via in città e ora altre realtà hanno scelto di seguire la società leader in Italia nella gestione di impianti sportivi. Sport Management è stata, infatti, il primo operatore di Verona che ha scelto di unirsi alla "Emca" la European Multisport Club Association, l'associazione che unisce le più importanti polisportive d'Europa. A seguire Sport Management all'interno di Emca, nella città di Verona, c'è ora anche la società l'A.C. Chievo Verona, la realtà calcistica del presidente Luca Campedelli che, attualmente, milita nel campionato di serie B.  Il Chievo Verona entra dunque a far parte del più importante ente sportivo multi nazionale d'Europa, una realtà alla quale partecipano attivamente società italiane come la SS Lazio e la Polisportiva Udinese ed europee tra le più prestigiose come Olympiacos Pireo e Ferencvaros Budapest e Stella Rossa Belgrado. Questo il comunicato ufficiale rilasciato dalla società veronese in merito all'ingresso in Emca

###

È ufficiale: l’A.C. ChievoVerona entra a far parte di EMCA - European Multisport Club Association, il network che riunisce le più importanti polisportive europee. La conferma è arrivata in occasione dell'assemblea generale svolta lo scorso 30 gennaio a Bruxelles, nel corso della quale sono stati presentati anche i nuovi Club aderenti a questa importante rete. 

L’EMCA è un ente che raggruppa le più prestigiose realtà sportive multidisciplinari presenti in Europa. Ha come obiettivo comune quello di sviluppare e diffondere lo sport come mezzo d'integrità psico-fisica e morale, promuovendo l'attività dei club affiliati su scala europea.

Tante sono le società di caratura internazionale che figurano all'interno del network multisport di EMCA, tra cui la S.S. Lazio, il Bayer Leverkusen, l'Olympiacos Pireo, il Feyenoord Rotterdam e, naturalmente, l'A.C. ChievoVerona che, grazie alle attività svolte in collaborazione con il Bottagisio Sport Center, ha vista accolta la propria candidatura, seguendo il virtuoso esempio veronese del Partner «Sport Management», leader in Italia nella gestione di strutture sportive pubbliche. «Sono lieto di annunciare che, a partire da oggi, l'A.C. ChievoVerona entra a far parte di un'associazione ricca di nomi prestigiosi del mondo dello sport multidisciplinare e di Società che sono da considerare quali vere e proprie icone sportive dei nostri tempi. Fondamentale è stata l'attività svolta in questi anni al Bottagisio Sport Center, prima di tutto con la creazione della Scuola Calcio ChievoVerona For Special - che attualmente si prepara a partecipare, per il terzo anno consecutivo, al campionato di Quarta Categoria - e poi con il progetto Multisport, che coinvolge tra i vari sport anche la scherma, il calcio, il baseball, la canoa, il rafting, la boxe e il rugby»: con queste parole, Giuseppe Saeli, Vice Direttore del Bottagisio Sport Center e Project Manager per i Progetti Europei, ha presentato l'ingresso dell'A.C. ChievoVerona all'interno del network EMCA.

Così anche il Presidente del Club scaligero, Luca Campedelli: «Gli obiettivi della società si sposano perfettamente con quelli di EMCA: offrire alla città un approccio sportivo multidisciplinare, dando la possibilità a tutti di praticare diversi sport che migliorano il benessere psicofisico ma che portano anche benefici sociali alla nostra comunità. Lo sport non solo unisce le persone, ma abbatte qualsiasi barriera mentale, culturale e generazionale e siamo sicuri che, attraverso la collaborazione con questo prestigioso ente europeo, riusciremo a raggiungere traguardi importanti».

Questo il comunicato stampa ufficiale del Chievo Verona
https://www.chievoverona.it/it/primo-piano/news/il-chievoverona-entra-a-far-parte-di-emca

Torna all'elenco delle news
Sport Management Logo